lunedì, Luglio 22, 2024
spot_img
HomeCalabriaCosenzaRota Greca, sequestrata area agricola adibita a deposito di rifiuti

Rota Greca, sequestrata area agricola adibita a deposito di rifiuti

Abbandono di rifiuti. Con questa  motivazione  i carabinieri forestali di Montalto Uffugo hanno posto sotto sequestro una vasta area agricola. La confisca è avvenuta nel corso di un controllo mirato finalizzato al contrasto di illeciti nel settore agricolo e zootecnico.  In località “Pietrebianche” nel comune di Rota Greca i militari  con la collaborazione del responsabile dell’ufficio tecnico comunale e con l’ausilio di personale veterinario dell’ASP di Cosenza, hanno accertato che all’interno di un terreno privato, erano stati abbandonati tonnellate di rifiuti speciali.

Il responsabile proprietario di un’azienda agricola è anche precettore di “reddito di cittadinanza”

Dalle indagini è emerso che il responsabile dell’illecito è il titolare di un allevamento ovi-caprino della zona e oltre al sequestro penale dell’intera area, il titolare dell’azienda agricola è stato denunciato per i reati di occupazione abusiva, attività di gestione di rifiuti non autorizzata e per la realizzazione di opere urbanistico edilizio in assenza dei titoli abilitativi. E’ stato anche disposto il sequestro cautelativo sanitario dell’azienda perché 11 animali ovi-caprini non erano registrati all’anagrafe zootecnica. Il controllo ha infine accertato che il titolare dell’azienda, è anche percettore di “reddito di cittadinanza”, perciò sono state inoltrare le necessarie segnalazioni alla direzione provinciale dell’INPS di Cosenza ed alla Procura della Repubblica, per aver omesso la comunicazione relativa alla variazione del proprio reddito, dovuta allo svolgimento di ulteriori attività di lavoro autonomo.

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments