martedì, Luglio 23, 2024
spot_img
HomeCronacaFuscaldo, positivi al coronavirus vanno a fare la spesa: denunciati padre e...

Fuscaldo, positivi al coronavirus vanno a fare la spesa: denunciati padre e figlio

Fuscaldo, positivi al coronavirus vanno a fare la spesa: denunciati padre e figlio.

FUSCALDO – Erano risultati positivi al coronavirus e per questo l’Asl di competenza aveva disposto l’isolamento sanitario obbligatorio con sorveglianza attiva come prevedono le norme covid.  Ma al contrario i due, padre e figlio residenti a Fuscaldo, sono usciti di casa come se nulla fosse, per fare la spesa al supermercato. Si tratta di M. A. classe 70 e M.N.A., diciannovenne. A sorprenderli i carabinieri di Fuscaldo che li hanno fermati e portati in caserma. Padre e figlio potrebbero essere denunciati per concorso colposo in epidemia e inosservanza delle normative disposte per far fronte all’emergenza Coronavirus. Il reato di epidemia colposa è punito fino a 12 anni.

A Fuscaldo, intanto, si sta vivendo la situazione di emergenza con grande preoccupazione perché i casi di contagi aumentano di giorno in giorno e i cittadini chiedono l’intervento del sindaco affinché prenda ulteriori provvedimenti

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments