martedì, Luglio 23, 2024
spot_img
HomeCronacaLoizzo: "Provveditorato contro Ciglio? Risibile. Usr intervenga su fatti seri"

Loizzo: “Provveditorato contro Ciglio? Risibile. Usr intervenga su fatti seri”

Loizzo: “Provveditorato contro Ciglio? Risibile. Usr intervenga su fatti seri”.

La richiesta di provvedimento disciplinare contro il dirigente Massimo Ciglio da parte dell’ufficio scolastico regionale è risibile.
Lo afferma Simona Loizzo, capogruppo della Lega in consiglio regionale.
Ciglio viene colpito per la protesta dei bambini e dei genitori per lo smantellamento di via Roma – dice Loizzo – e Franz Caruso ha fatto un autogol che non un socialista, ma un sindaco non dovrebbe mai fare.
La moderazione, la composizione delle posizioni, la tranquillità nei rapporti anche nelle diversità delle convinzioni dovrebbe essere uno stile istituzionale.
Ciglio appartiene ad una tradizione di impegno sociale e politico nella città abituato anche alle provocazioni paradossali ma sempre legate ad un impegno civile – dice Loizzo.
L’ufficio scolastico regionale che tace su presunti fatti gravi successi a Castrolibero – continua Loizzo – agisce come la peggiore censura su una vicenda che, purtroppo, segna una caduta di stile istituzionale per il sindaco di Cosenza e per le istituzioni tutte.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments