sabato, Luglio 20, 2024
spot_img
HomeCronacaCalabryando, l'evento sotto le stelle che celebra la migliore Calabria!

Calabryando, l’evento sotto le stelle che celebra la migliore Calabria!

Le luci dello Stretto di Messina si accendono in una serata magica, mentre i profumi dei migliori prodotti calabresi si diffondono nell’aria. È tempo di Calabryando, l’evento che mette in primo piano le eccellenze regionali in un talk informale e frizzante al ristorante Piro Piro di Reggio Calabria.

Imprenditori, produttori, giornalisti di settore e digital creators si ritrovano intorno a un tavolo, affacciati sul mare, per discutere della crescita evidente che sta vivendo la Calabria, non solo nel settore enogastronomico. L’obiettivo? Mostrare ai comunicatori presenti la vera bellezza di questa terra.

La seconda edizione di Calabryando è finalmente arrivata, dopo il successo dello scorso anno. E cosa c’è di meglio per celebrare questa occasione se non una cena a quattro mani? Gli chef Marco Maltese e Marco Martini, del rinomato ristorante Stella Michelin a Roma, si sono uniti per creare un menu sorprendente, mentre i bartender del Piro Piro sfoggiano la loro abilità nella preparazione di cocktail unici.

Ma non sono solo i sapori a essere protagonisti. Durante la serata, si sono alternati i rappresentanti di aziende calabresi di grande prestigio, come Fortunato Amarelli dell’azienda Amarelli; Giacinto Callipo della Tonno Callipo; Marco Zicca e Roberto Bonofiglio di Mi ‘ndujo; Miriam Pugliese e Domenico Vivino de Il Nido di Seta; Ezio Pizzi presidente del Consorzio di tutela del Bergamotto di Reggio Calabria; Dorina Bianchi presidente del Movimento turismo del vino Calabria; un gruppo rappresentativo dell’associazione Le Donne del Vino Calabria nelle persone di Mariolina Baccellieri, Alberta Nesci e Rosa Comerci un gruppo che ha fatto dell’eccellenza vinicola una bandiera da sventolare con orgoglio. E ancora tre start up: Antiche Essenze Mediterranee di Donatella Zappia, Panestorto di Monica Florio e Sechium Italia di Francesco Cordopatri.

Non hanno voluto far mancare il loro significativo contributo, il direttore generale del dipartimento Agricolutura della Regione Calabria Giacomo Giovinazzo, che ha portato anche i saluti dell’assessore Gianluca Gallo, il presidente di UnionCamere Ninni Tramontana e i due sindaci facente funzioni di Reggio e della Città Metropolitana, Brunetti e Versace.

La volontà di Calabryando è quella di promuovere una comunicazione sinergica, positiva e propositiva della Calabria, una terra ricca di grandi eccellenze. E chi meglio degli ospiti presenti può raccontare le loro esperienze di successo?
Ma non si tratta solo di racconti e riflessioni. I piatti del menu sorprendente preparato dagli chef si susseguono, abbinati sapientemente ai cocktail che fanno la gioia dei presenti. E tra un boccone prelibato e un sorso delizioso, ci si rende conto che la Calabria è davvero una terra che sa offrire opportunità.

Non mancano nemmeno le Istituzioni, che stanno dando una grande spinta propositiva a tutto il territorio. Un evento unico, pieno di sorprese, che è stato reso possibile grazie alla guida impeccabile di Domenico Bellantonio, direttore del ristorante Piro Piro, e di Laura Saraceno, che insieme formano una squadra di grande professionalità. E poi c’è Giovanna Pizzi, la giornalista enogastronomica che da anni cerca di raccontare la Calabria nelle sue mille sfaccettature, strapiena di qualità e diversità.

Calabryando è un’esperienza da vivere, un’occasione per celebrare la bellezza di questa terra e per apprezzare ciò che di meglio offre, non solo in termini di cibo e vino, ma anche di cultura, tradizioni e paesaggi mozzafiato.

Durante la cena, si respira un’atmosfera vibrante e contagiosa, dove le conversazioni fluide e piene di entusiasmo si mescolano al suono delle risate e dei bicchieri che si scontrano. È un momento di condivisione, di scoperta e di valorizzazione di ciò che la Calabria ha da offrire.
Gli ospiti presenti raccontano le loro storie di successo, di come hanno saputo cogliere le opportunità che questa terra ha offerto loro. Si parla di aziende agricole che producono olio extravergine di oliva di altissima qualità, di caseifici che producono formaggi unici nel loro genere, di cantine che sfornano vini pregiati e di artigiani che lavorano il pregiato bergamotto di Reggio Calabria.

Tutti sono uniti dalla passione per la Calabria e dalla volontà di farla conoscere al resto del mondo. E Calabryando è il palcoscenico perfetto per farlo, offrendo un’esperienza sensoriale che coinvolge tutti i sensi e che trasporta i presenti in un viaggio unico tra tradizione e innovazione.

La serata si conclude con una degustazione di Chartreuse, un momento di festa e di gratitudine per tutto ciò che è stato condiviso e appreso durante la cena. Ma il lavoro non finisce qui. Calabryando è solo l’inizio di un percorso che mira a valorizzare sempre di più le eccellenze calabresi e a far conoscere al mondo intero le meraviglie di questa terra.

La Calabria è viva e in continua evoluzione, pronta a stupire e a conquistare con la sua autenticità e la sua bellezza. E Calabryando è il veicolo perfetto per farlo, con il suo linguaggio brioso e coinvolgente che riesce a trasmettere l’energia e la vitalità di questa terra straordinaria.
Quindi, preparatevi a vivere un’esperienza indimenticabile, a scoprire sapori nuovi e a innamorarvi della Calabria. E, non lasciatevi sfuggire questa occasione, perché la Calabria è pronta a conquistare il vostro cuore!

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments