martedì, Luglio 23, 2024
spot_img
HomeArte, Cultura e SpettacoloNotte di musica e divertimento a Corigliano Rossano per il DeejayTime: in...

Notte di musica e divertimento a Corigliano Rossano per il DeejayTime: in 20.000 in piazza

t’s Deejay Time! Oltre venti mila persone ieri sera hanno invaso festanti il lungomare Sant’Angelo per la Notte dello Ionio, partita alle 21 con l’animazione per famiglie a cura dei fratelli Magno, la street band siciliana, “Brutti ma Buoni”, i Giganti di Varapodio e il loro ballo e culminata con il clamoroso e preannunciato successo del DeejayTime, il programma che ha fatto la storia della radio italiana che è uscito dal Palazzo delle Radio di via Massena a Milano per emozionare il pubblico con un nuovissimo show dal vivo, l’AdvenTour 2023.

Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso, dj che hanno fatto la storia della musica dance e della radio italiane hanno fatto ballare, tutti insieme, gli amici della cassettina e non solo sulle note delle hit più famose degli anni ’90 e della musica dance. Uno spettacolo di circa tre ore in cui le canzoni si sono susseguite come ricordi, riascoltando le hit di quella stagione magica che furono gli anni 90, l’ultimo decennio col suffisso “anta” che meritava di essere vissuto, capace di creare inni generazionali in cui ci riconosciamo tutt’ora. Albertino, Mario Fargetta, Giorgio Prezioso e Maurizio Molella ieri sera a Corigliano-Rossano, hanno unito generazioni e fatto ballare padri e figlie, zii e nipoti, millennials e Gen Z, boomer e giovanissimi, trascinati dal sound targato radio Deejay tra groove, beat ed emozioni.

Una serata gratuita inserita nel cartellone del Coro Music Fest, fortemente voluta dall’amministrazione comunale. La notte è proseguita con l’energia travolgente di altri talentuosi DJ, come Gianluca Virelli, Gaetano Malta, Mummy J Voice, Innocenzo Tedesco e Marco Baldino, che hanno mantenuto vivo l’entusiasmo del pubblico fino alle prime luci dell’alba.

Al termine dello spettacolo del Dj Time il sindaco è salito sul palco per un saluto, chiedendo anche alle migliaia di persone presenti di dedicare un applauso a Carlo Laudone, il ragazzo tragicamente scomparso nelle scorse ore, conosciuto e stimato nella comunità e tra i giovani.

«Un evento unico nel suo genere – afferma l’assessore Costantino Argentino – è uno spettacolo meraviglioso Corigliano-Rossano, Sant’Angelo invasa da migliaia di persone. Non potevamo sperare in un risultato migliore di questo, siamo felicissimi ed emozionati di vedere così tanta gente di tutte le età divertirsi nelle nostre piazze, sul nostro lungomare, nella nostra città. Vi aspettiamo prossimamente in tutti quelli che sono gli eventi che si susseguiranno nel cartellone del Coro Summer Fest»

«Ieri credo che sia stata scritta la storia. Mai si era visto un evento del genere e Corigliano-Rossano ha dimostrato di essere in grado di accogliere eventi di tale portata – ha dichiarato il sindaco Flavio Stasi – confermando la sua straordinaria vocazione all’intrattenimento e all’ospitalità. Uno spettacolo gratuito, in piazza, perché crediamo fortemente che la nostra città lo meriti, perché sappiamo di poter accogliere migliaia di persone da fuori città e perché diventa uno spettacolo per tutti».

«Non solo uno spettacolo unico ed emozionante, ma anche perfettamente organizzato, che ha consentito il divertimento a giovanissimi, a meno giovani, a famiglie, a tutti, in un clima sereno – ha concluso il sindaco Stasi – Per questa ragione mi corre l’obbligo di ringraziare tutti coloro che hanno lavorato con noi, per giorni, proprio per preparare la serata e che poi sono stati presenti fino al termine dell’evento, quindi il personale comunale, tutto lo staff dell’organizzazione, la Polizia Locale e tutte le forze dell’Ordine, perfettamente coordinate dai dirigenti della Questura di Cosenza. Un esempio di sinergia che credo debba essere sottolineato».

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments