lunedì, Luglio 22, 2024
spot_img
HomeCalabriaCatanzaroPazienti salvati grazie alla telemedicina in farmacia

Pazienti salvati grazie alla telemedicina in farmacia

In diversi paesi del catanzarese, quest’estate, alcuni pazienti sono stati salvati grazie ad un elettrocardiogramma (ECG) con visita in telemedicina effettuato in farmacia.

A comunicarlo è il presidente di Federfarma provinciale e regionale, Vincenzo Defilippo, testimone di uno di questi episodi proprio nella farmacia cui è titolare.

Gli ECG refertati attraverso la telemedicina hanno dato modo di individuare alcuni casi di infarti, fibrillazione atriale e aritmia ventricolare. In un nota, Vincenzo Defilippo, ha evidenziato le potenzialità di questo strumento associato ai servizi delle farmacia. 

“Posso tranquillamente dire che l’ECG ha salvato la vita ai signori che sono entrati in farmacia – spiega Vincenzo Defilippo – e la possibilità di effettuarlo in farmacia in maniera tempestiva ha permesso di prendere in carico il paziente e attivare la procedura di emergenza, due di questi grazie al protocollo Farmacia dei Servizi”. 

“Questo è un ulteriore esempio – continua – di come questo tipo di servizio in farmacia può e deve essere sviluppato per il bene dei cittadini e per migliorare il sistema sanitario calabrese. Per questo motivo, Federfarma Calabria, a seguito della sottoscrizione del Protocollo della Regione Calabria con Federfarma Calabria, approvato con DCA n. 189 del 04/07/2023, ha attivato questo servizio nell’ambito del progetto “Farmacia dei servizi” già dal mese di luglio”. 

“L’immediatezza è determinante e non sempre altre strutture riescono a fornirla. La farmacia offre lo stesso servizio in modo facile e veloce e la risposta è immediata, con lo specialista cardiologo che referta, collegato in tempo reale”, conclude Vincenzo Defilippo.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments