lunedì, Luglio 22, 2024
spot_img
HomeIn primo pianoReggio Calabria si prepara ad un Airshow mozzafiato con le Frecce Tricolori

Reggio Calabria si prepara ad un Airshow mozzafiato con le Frecce Tricolori

La città di Reggio Calabria si prepara ad ospitare uno degli eventi più spettacolari dell’anno: l'”Airshow Cieli Blu Reggio Calabria 2023″. Organizzato dall’Aero Club dello Stretto in occasione del centenario dell’Arma Aeronautica, l’Airshow promette di regalare emozioni uniche ai presenti nel pomeriggio di domenica 30 luglio sul lungomare Falcomatà.

La protagonista assoluta di questa manifestazione sarà la prestigiosa PAN – Pattuglia Acrobatica Nazionale – Frecce Tricolori, il celebre gruppo di acrobazie aeree dell’Aeronautica Militare Italiana. Le Frecce Tricolori, con i loro velivoli Aermacchi MB-339, coloreranno i cieli di Reggio Calabria con spettacolari figure sincronizzate e acrobazie mozzafiato, lasciando il pubblico a bocca aperta.

L’evento attirerà migliaia di appassionati di aviazione provenienti da tutta Italia. Sarà un’occasione unica per ammirare da vicino la maestria dei piloti delle Frecce Tricolori, che si esibiranno in una performance di altissimo livello.

Ma non saranno solo le Frecce Tricolori a far parte di questo spettacolo aereo straordinario. L’Airshow Cieli Blu Reggio Calabria 2023 vedrà la partecipazione di numerosi altri velivoli militari e civili, che si esibiranno in voli acrobatici e dimostrazioni di potenza e agilità.

L’Aero Club dello Stretto, organizzatore dell’evento, è già noto per la sua esperienza nell’organizzazione di manifestazioni di questo tipo. La sicurezza sarà una priorità assoluta, con un’attenta pianificazione e un coordinamento preciso per garantire il corretto svolgimento delle esibizioni.

“Per noi – ha dichiarato Sculco – è un onore ma anche un grande onere, in termini di attività da svolgere, riportare a Reggio Calabria le Frecce Tricolori, della cui valenza attrattiva, associata al meraviglioso palcoscenico dello Stretto, luogo nel quale si svolgerà la manifestazione, non può che beneficiarne l’intero tessuto cittadino, ma anche tutto il territorio regionale calabrese e della dirimpettaia Sicilia.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments