sabato, Luglio 20, 2024
spot_img
HomeDal MondoObama: "La democrazia non viene dal cielo"

Obama: “La democrazia non viene dal cielo”

La democrazia non è un bene che viene dal cielo, ma che tutti noi dobbiamo rinnovare. Dobbiamo sempre investire nella democrazia”. È quanto ha dichiarato l’ex presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, in un’intervista a ‘Che tempo che fa’.

“Viviamo in un’era in cui siamo immersi nelle informazioni, molti informano in modo sbagliato, distruttivo. A causa della tecnologia e dei cambiamenti demografici le persone sono incerte, e cercano risposte facili a problemi complessi”.

“La storia – aggiunge – ci insegna che in questi momenti i movimenti violenti possono prendere il sopravvento. Dobbiamo credere nella democrazia e insegnare ai nostri figli a riconoscere la verità. Non dobbiamo demonizzarci a vicenda o non arriveremo più al compromesso e la democrazia non funzionerà più”. E riferendosi all’irruzione al Congresso dei sostenitori pro-Trump dice: “non potremo mai cancellarla”. La politica è imperfetta così come tutte le cose degli esseri umani. Ma, si può fare in modo positivo e, solo in quel caso porta un contributo alla società.  In modo negativo, porterà solo alla conflittualità”.

Parla poi anche della Siria. “Ci sono cose durante il mandato presidenziale che accadono e ti spezzano il cuore, una è ciò che è accaduto in Siria. La Primavera araba era una grande promessa di democratizzazione della regione, ma in luoghi come la Siria questa promessa è diventata guerra civile con il coinvolgimento di russi e iraniani”. “Ho dovuto prendere una serie di decisioni per migliorare la situazione senza invadere un altro Paese del Medio Oriente perché pensavo fosse una cosa irresponsabile“.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments