sabato, Luglio 20, 2024
spot_img
HomeCronacaUna sfilata da favola per la South Italy Fashion Week

Una sfilata da favola per la South Italy Fashion Week

Un’atmosfera da fiaba ha avvolto l’atteso appuntamento della South Italy Fashion Week. Nel meraviglioso giardino di Villa Rendano si è svolto l’evento clou della settimana dedicata alla moda.  Moema Academy, che promuove l’evento e di cui è direttrice artistica e organizzativa Giada Falcone, ha offerto anche quest’anno ai suoi allievi l’opportunità di confrontarsi con prestigiose maison del panorama nazionale e di vivere l’ebbrezza di un vero fashion show.

A sfilare tra le palme del dehor del suggestivo palazzo storico, si sono alternate le collezioni firmate da Saverio Palatella, Giuseppe Fata, Maison Celestino (la stessa capsule collection presentata alla recente Paris Fashion Week), Sabrina Persechino, Callisto Lab, Luigia Granata, insieme agli abiti realizzati dalle talentuose allieve dell’accademia.

L’hairstyling curato da Giuseppe Scaramuzzo e dal suo staff, mentre il trucco  realizzato dalle studentesse dei corsi di make-up di Moema. Il maestro dell’arte orafa G.B. Spadafora ha creato un premio speciale, una riproduzione dell’abazia florense, consegnato durante la serata agli stilisti ospiti dell’evento, riconosciuti come eccellenze nel settore della moda.

Su tacchi vertiginosi, in perfetto equilibrio sui sanpietrini della villa, sono state presentate creazioni genderless, pensate per esaltare la femminilità, silhouette verticali e tagli over size, con una palette cromatica ridotta a poche nuance ma con texture coloratissime. Davanti a un pubblico attento ed entusiasta, la sfilata è stata accompagnata dalle sonorità selezionate da Laura Rizzuti, DjLo e i Free Loves. Nei saloni di Villa Rendano, trasformati nel backstage della sfilata, si respirava l’atmosfera vivace dei grandi eventi di moda.

“Siamo orgogliosi del progetto che abbiamo realizzato con tanto impegno e passione, ma la vera emozione è vedere i nostri giovani talenti di Moema Academy all’opera”, ha dichiarato con entusiasmo Giada Falcone.

Inoltre, è stata ufficializzata l’entrata della South Italy Fashion Week nel calendario nazionale degli eventi di Confartigianato, un riconoscimento che fa di Cosenza un punto di riferimento nel settore della moda e un catalizzatore per compratori ed eventi fieristici.

Non solo moda ma anche Intelligenza Artificiale

Durante un incontro tenutosi nella sala congressi di Villa Rendano, si è discusso anche di promozione territoriale, raccontando una Calabria che unisce l’artigianato all’intelligenza artificiale.

A parlare di questo tema sono stati Gianfranco Confessore, regista, direttore della fotografia e docente universitario, Giuliana Furrer, presidente di Confartigianato Imprese Donne Calabria, il maestro Giuseppe Fata, famoso per le sue “teste sculture”, e Gianluca Gallo, assessore regionale all’Agricoltura e risorse agroalimentari e forestazione.

La South Italy Fashion Week si concluderà oggi, 7 luglio, con l’evento “Hi Mini, il legame tra la lunghezza della gonna e la storia della società. Un omaggio a Mary Quant”. Tuttavia, il team di Moema Academy è già al lavoro per pianificare nuovi eventi che anticiperanno la prossima edizione.

L’evento è stato un vero successo, con la South Italy Fashion Week che si conferma una vetrina importante per gli stilisti emergenti e una celebrazione della creatività e dell’arte della moda. La magia della sfilata nel suggestivo giardino di Villa Rendano ha lasciato il pubblico affascinato e ha consolidato la reputazione di Cosenza come una destinazione di moda da non perdere. In un connubio tra tradizione e innovazione, la South Italy Fashion Week ha dimostrato il grande potenziale della regione nel settore della moda e ha aperto nuove opportunità per i giovani talenti locali.

Con il sostegno di Moema Academy e la collaborazione di importanti figure nel mondo della moda, l’evento ha contribuito a posizionare Cosenza come una città all’avanguardia nel panorama della moda italiana. Con grande entusiasmo e orgoglio, il team di Moema Academy guarda al futuro, pronti a stupire ancora una volta con nuove idee e iniziative innovative che renderanno la prossima edizione della South Italy Fashion Week ancora più memorabile.
sfilatasfilata

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments