martedì, Luglio 23, 2024
spot_img
HomeCalabriaIncidente stradale sull'A2: donna gravemente ferita in un impatto con un mezzo...

Incidente stradale sull’A2: donna gravemente ferita in un impatto con un mezzo pesante

Vibo Valentia – Un tragico incidente stradale ha scosso le strade calabresi oggi, quando un veicolo è stato coinvolto in una collisione sull’A2 Autostrada del Mediterraneo tra Mileto e Rosarno, in direzione Sud.

Secondo le prime informazioni, sembra che il conducente abbia perso il controllo dell’auto a causa di un colpo di sonno, finendo per scontrarsi con un camion fermo lungo la carreggiata. A bordo dell’auto c’era una famiglia proveniente da Reggio Calabria, composta dai genitori e dai loro due figli, che stavano facendo ritorno da Roma. Nel violento impatto, il marito è rimasto ferito ed è stato immediatamente trasportato all’ospedale di Polistena per ricevere le cure necessarie. I due figli, fortunatamente, non sembrano aver riportato traumi gravi.

Purtroppo, la situazione è molto più critica per la donna coinvolta nell’incidente. La signora ha subito un trauma cranico facciale e al bacino, e le sue condizioni sono state valutate come gravi. Per garantire un intervento medico tempestivo, è stata richiesta l’intervento di un elisoccorso, che ha trasportato la donna all’ospedale di Reggio Calabria.

Questo tragico episodio dimostra ancora una volta l’importanza della prudenza e dell’attenzione alla guida, soprattutto durante i lunghi viaggi. Le autorità competenti stanno attualmente indagando sull’incidente per raccogliere ulteriori dettagli e determinare le circostanze esatte dell’accaduto.

L’equipe medica dell’ospedale di Reggio Calabria sta facendo tutto il possibile per fornire le cure necessarie alla donna ferita, mentre la comunità locale si stringe intorno alla famiglia coinvolta in questo tragico incidente. Ci auguriamo che la donna possa ricevere le cure adeguate e una pronta guarigione, mentre rivolgiamo un appello a tutti gli automobilisti affinché guidino in modo responsabile e vigile, garantendo la sicurezza di tutti gli utenti della strada.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments