sabato, Luglio 20, 2024
spot_img
HomeAttualitàFabio Borrello riconfermato alla guida della Federazione interprovinciale Coldiretti di Catanzaro-Crotone-Vibo Valentia

Fabio Borrello riconfermato alla guida della Federazione interprovinciale Coldiretti di Catanzaro-Crotone-Vibo Valentia

La recente assemblea dei presidenti e dei delegati sezionali delle province di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia ha portato alla riconferma unanime di Fabio Borrello come presidente della Federazione interprovinciale Coldiretti di Catanzaro-Crotone-Vibo Valentia per il prossimo quinquennio. La sua elezione è stata celebrata a Catanzaro, con la partecipazione del Presidente e del Direttore di Coldiretti Calabria, Franco Aceto e Francesco Cosentini, e del Direttore interprovinciale Pietro Bozzo.

Fabio Borrello, oltre ad essere un imprenditore agricolo e avvocato, ha dimostrato grande professionalità e impegno durante i suoi anni di presidenza. Ha trasmesso competenza e passione, valorizzando il sistema agricolo e combinando con rigore le politiche nazionali dell’organizzazione con quelle locali. Borrello ha precedentemente ricoperto la carica di presidente del Consorzio di Bonifica e Irrigazione di Catanzaro, e attualmente è il commissario dello stesso. Inoltre, fa parte della Giunta della Camera di Commercio di Catanzaro-Crotone-Vibo.

Durante il suo discorso di ringraziamento, Borrello ha espresso gratitudine per la fiducia riposta in lui e ha ribadito l’importanza di consolidare un’azione organizzativa costante e vigorosa sul territorio delle tre province. Queste aree sono caratterizzate da eccellenze, tradizioni e tipicità che devono essere tutelate e valorizzate. “Il lavoro da compiere è molto impegnativo”, ha affermato il presidente e continua “ma insieme, con i soci, il consiglio e la struttura di Coldiretti, possiamo farcela. Spetta ora a tutti noi, lavorando in base all’associazionismo, presidiando il territorio e offrendo un elevato livello di servizio nel rispetto delle norme e della legalità”.

Borrello ha sottolineato l’importanza di concentrarsi su progetti economici e di filiera, senza dimenticare la consulenza, l’assistenza ai soci e la formazione. L’obiettivo sarà potenziare ulteriormente il progetto di Campagna Amica, con i suoi agriturismi e i mercati di vendita diretta. Nonostante molti progressi siano già stati fatti, c’è ancora molto da fare per caratterizzare l’essenza dell’Organizzazione, che attraverso i suoi progetti nazionali offre un riconoscimento essenziale per una rappresentanza attiva, basata su valori e tutela degli interessi agricoli e sociali. Il presidente ha concluso sottolineando l’importanza di mantenere un rapporto solido con le istituzioni locali e provinciali, poiché l’unico obiettivo dell’organizzazione sono gli interessi degli agricoltori.

A completare la squadra di dirigenti delle tre province sono stati eletti: Pietro Astorino, Francesco Benincasa, Filippo Maria Callipo, Franco Fazio, Antonio Gentile, Giuseppe Laria, Carmine Manfreda, Michelangelo Notarianni, Giuseppe Porcelli, Pasquale Russo, insieme al Delegato Giovani Impresa Marco Furchì, alla delegata Donne Impresa Francesca Rombolà e al responsabile dei Pensionati Domenico Liberti. Nel collegio dei Probiviri sono stati eletti: Giovanni Celeste Benvenuto, Nicola Garcea e Antonio Biamonte.

Con la riconferma di Fabio Borrello e la formazione di una squadra di dirigenti competenti, la Federazione interprovinciale Coldiretti di Catanzaro-Crotone-Vibo Valentia è pronta a continuare la sua missione di promuovere e difendere l’agricoltura locale, valorizzando le eccellenze del territorio e garantendo un servizio di qualità ai propri associati.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments